testata_left                    INVISIBLE DOG                  video
British Journalism Awards
bja finalist
submit email
 




kelong kings - banner
the harvester - il bracciante
diario di una spia a baghdad





in this issue

LA LIBIA DI MACRON E LE CONSEGUENZE


macron

E' lecito domandarsi se l'incontro del 25 luglio a Parigi tra il Presidente Serraj ed il Generale Haftar possa effettivamente sbloccare la situazione politico-militare in Libia. Sicuramente, come tutte le iniziative diplomatiche, anche quella del neo Presidente francese Macron...

I GIOCHI SPORCHI E LE STORIE SEGRETE DEL MEDIO ORIENTE

La storia del Medio Oriente come la conosciamo nella sua versione ufficiale, quella che riportano i giornali o i libri di storia, è soltanto una visione parziale di ciò che avviene. Sappiamo chi sono i nemici e gli amici. E l’osservatore esterno decide da che parte schierarsi. Ma in realtà c’è anche un’altra storia, di cui si conosce poco....  


I MERCENARI CHE TENGONO IN VITA LE MONARCHIE DEL GOLFO

L'Arabia Saudita di Re Salman è una nazione che, dopo decenni di politica moderata e diplomazia, è diventata improvvisamente bellicosa e belligerante. E' una caratteristica che più si attaglia al figlio trentenne di Salman, Mohammed bin Salman, salito ai vertici della casa reale diventando principe ereditario e defenestrando, in tale posizione, il cugino Mohammed bin Nayef. E' chiaro che in questa ascesa giochi un ruolo centrale il nepotismo del padre, tuttavia nell'ambito della Corte Reale Mohammed bin Salman ha anche bisogno di farsi accreditare come uomo forte, come colui che porta avanti le istanze del mondo sunnita ed è un paladino della lotta al terrorismo. Le guerre, dichiarate o minacciate, sono quindi strumentali a questo ruolo...




archivio image




gerenza